TROVA SUBITO
  • image
  • image
  • image
IL GRUPPO CONTATTI

news

circolari

lavora

contatti

 
 freccia Chi siamo

contattaci

sedi

cercanelsito

 glossario

 freccia Nostri clienti
 freccia La nostra offerta
 freccia Management
 freccia Case History
 freccia Configuratore
puls med on
puls tec off
puls form off

Nostri clienti

  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image

Area Riservata

MEDICO COMPETENTE

Dagli anni '90 in poi la sorveglianza sanitaria dei lavoratori esposti a rischi per la salute di carattere professionale è diventata sempre più un obbligo generalizzato e con l'introduzione del concetto di valutazione del rischio, non ci si basa più sulla presunzione dello stesso, ma sulla quantificazione della reale pericolosità.

La valutazione del rischio, definendo l'effettiva pericolosità dell'esposizione agli agenti nocivi, diventa così il presupposto necessario per la programmazione delle misure di prevenzione al fine della salvaguardia della sicurezza e della salute negli ambienti di lavoro.

La sorveglianza sanitaria rappresenta una di queste misure, ed in particolare essa consente di adattare la prevenzione alle caratteristiche del singolo lavoratore e di valutarne l'efficacia, attraverso i controlli periodici.

In questo ambito, la figura del medico competente ha assunto sempre più ruolo di fondamentale importanza, i cui compiti non sono più confinati all'attività specificamente clinica ma comprendono la fattiva collaborazione con il datore di lavoro per, la valutazione dei rischi, l'organizzazione delle misure di prevenzione e del primo soccorso aziendale e per l'informazione e formazione dei lavoratori.

La nomina del medico competente è quindi obbligatoria in tutte quelle aziende, che siano esse di natura pubblica o privata ed indipendentemente dal numero dei lavoratori, in cui siano presenti rischi professionali specifici.

I requisiti necessari per svolgere i compiti del medico competente sono la specializzazione o la docenza in medicina del lavoro o disciplina equipollente, il possesso dell'autorizzazione di cui all'art. 55 del decreto legislativo 277/91 ovvero la frequentazione di un corso formativo integrativo universitario per i medici specialisti in igiene e medicina preventiva o in medicina legale.

Per aziende con peculiari criticità è ammessa la nomina di più medici competenti purché ne venga individuato uno con la funzione di coordinatore.

logoBig1

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di profilazione di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Per informazioni clicca Cookies privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information